mercoledì 17 novembre 2010

Ratatouille

Lo ammetto. Sì, pubblicamente.
Il topolino sotto il cappello che mi manovra e cucina al posto mio... cel'ho anche io.
Visto che i miei seguitori aumentano, e ne sono contentissima, dovevo essere onesta con voi e presentarvelo.



Dalla saporita Francia che mi ospita, paese delle mille meraviglie culinarie, oggi vi presento un classico proveniente dalla profumata Provenza e che il film omonimo ha catapultato alla fama.
La Ratatouille è un contorno, ma può benissimo mangiarsi come piatto unico, come una cena leggera.
È sana, economica, coloratissima e facilissima da preparare.

Ingredienti:
1 peperone rosso
1 peperone giallo
1 cipolla
1 melanzana
4 zucchine
5-6 pomodori
olio
sale
pepe
origano
basilico
maggiorana

Tagliate le verdure a pezzi. Scaldate l'olio e fatevi rosolare tutte le verdure, tranne i pomodori, che aggiungerete dopo circa 5 minuti. Condire con sale, pepe e le erbe a piacere. Lasciate cuocere a fuoco medio durante una mezz'ora.



5 commenti:

  1. Anch'io, poco tempo fa ho presentato due elfine aiutanti!!!!!!!
    Bisogna essere onesti!!!!!!!
    Un bacione e ottima ratatouille!!!!!!

    RispondiElimina
  2. E pensare che ai tempi del film (prima di vederlo), credevo che ratatouille fosse il nome di uno dei personaggi...poi tutto mi fu chiaro ^_^

    RispondiElimina
  3. I love the photos! Thanks for posting a ratatouille recipe! I've always wanted one! Baci!!!

    RispondiElimina
  4. Thank you Nadders! I would like my followerd suggest some recipe sometime.
    thanks to be here

    RispondiElimina
  5. I like cooking. That's why I like your website. Check this https://homework-writer.com/blog/persuasive-essay-writing page later.

    RispondiElimina