mercoledì 15 dicembre 2010

Cake alla frutta e relative disavventure

La circolare che annunciava il mercatino di Natale della scuola dei bambini è arrivata con una settimana e mezza di tempo e chiedeva collaborazione ai genitori nella confezione di qualche dolce da vendere in porzioni, per aiutare il fondo della scuola.
L'ho girata e rigirata fra le dita, pensando e ripensando in che dolce avrei potuto fare. Volevo fare qualcosa di assolutamente brillante, qualcosa del quale Pablo e Mattia sarebbero stati fieri ma non essendo troppo esperta in Natale, non sapevo da dove cominciare. Ho comprato di tutto, dai marchmallows per un eventuale fondant, al cacao, al cioccolato ai coloranti alimentari liquidi che si sono rivelati poi di terribile qualità. 
Alla fine, immersa fra vari ingredienti, ho fatto correre il tempo, pensando ad altro quando mi son ritrovata domenica scorsa a pensarci su: martedì è il mercatino di Natale di scuola... mo mi metto a colorare un poco di zucchero...non si sa mai, magari faccio dei biscottini con lo zucchero colorato... tre ciotoline, rosso, verde e giallo. oh che belli questi colori...!!
Le ultime parole famose...
Lunedì mattina il bel verde Natalizio era diventato verde acqua, il rosso, un rosa strano e il giallo oro...un colore inspiegabile, che sembrava tipo il color carne delle calze spesse delle nonne.
Come se qualcuno ci avesse messo la varichina nel mio bello zucchero coloratissimo vivissimo.
Insomma....e io per domani che faccio?
Natale...chi era costui?
Il lampo di genio è arrivato in tempo...ma sì! dei cake alla frutta, da quel che ho visto in giro nei blog sono natalizi!!!  Ma ne ho di frutta?? Apri qui, racimola di la, una bustina aperta di qui, mezzo pacchettino di la..toh, anche delle goccine di cioccolato, e perchè no?? saranno natalizie pure quelle? boooh e che ne so io di Natale!
insomma, facendola breve, alla fine son riuscita a racimolare ingredienti sufficenti per inventarmi due cake alla frutta con l'ennesima disavventura di avere una sola tortiera a forma di cake... quindi...doppio lavoro, ma ne è valsa la pena.



Ingredienti per un cake
125 gr di burro
125 gr di zucchero
3 uova
200 gr di farina
5 gr di lievito in polvere
1 pizzico di sale
300 gr di frutta secca e frutta candita (ho fatto un misto con mandorle intere, noci, cranberries, albicoccche, ananas, papaya, uva passa e gocce di cioccolato)
zucchero RI-colorato

Innanzi tutto come sempre, accendere il forno prima di cominciare a lavorare. A 180°. Montare lo zucchero e il burro fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea, quindi aggiungere le uova una ad una, mischiando bene prima di ogni aggiunta. Mischiare a parte la farina con il lievito e il sale e varsarla poco a poco nella preparazione di burro. Incorporare la frutta. Versare in una tortiera a forma di cake imburrata e infarinata, cospargere di zucchero colorato e infornare a 180° per 25 minuti, poi abbassare a 120° e cuocere ancora per un'ora.


Alla fine li han venduti a 50 cents a porzione...e sono andati a ruba!

30 commenti:

  1. buonissimooooooooooo!!! complimenti!!!

    RispondiElimina
  2. Be, i colori non sembrano tanto male in fotografia, e poi per me piu' sono chiari e meglio e', infatti uso i colori artificiali solo se propio devo.

    Possibile che lo zucchero abbia assorbito il colore durante la notte? :-)

    In ogni caso, i cake sembrano propio belli!

    ciao
    Alessandra

    RispondiElimina
  3. Ma sono bellissimi Ele, i piccoli avranno apprezzato!
    Non so eprchè lo zucchero si sia schiarito, forse l'umidità della notte ha fatto sciogliere lo zucchero con i coloranti.:O
    Anche iovolevo provare a fare lo zucchero colorato ( da Cardamomo&CO) ho visto come si fa, ma devo provare con i miei coloranti in gel, boh...vedrò che inventarmi!
    Un baciotto e poi facci sapere come è andata^^

    RispondiElimina
  4. Eleonora hai un bel blog grazie di essere passata da me ..ti seguo molto volentieri ciao

    RispondiElimina
  5. Vedi vedi...di necessità virtu' si dice no? ecco come risolvere con un po' di fantasia e di ingegno ;-)
    bravissima!
    ..e le disavventure a lieto fine capitano un po' a tutti..anche a me ;-)

    RispondiElimina
  6. merci pour cette belle recette !

    RispondiElimina
  7. Ebbrava Eleonora, vedi che con un po' d'esperienza, si riesce anche ad improvvisare e restare all'altezza delle aspettative!
    Che sono state ampiamente onorate ;)

    RispondiElimina
  8. Se ieri fossi stata al mercatino di NAtale le avrei comprate entrambe!!!Baci, Flavia

    RispondiElimina
  9. Bellissimo lo zucchero colorato!!!! ^_^

    RispondiElimina
  10. Bravissima , vedi che poi esce sempre qualcosa!! complimenti ^_^ un bacione Anna

    RispondiElimina
  11. ciao Eleonora!
    grazie per esser passata me e grazie di cuore per i bellissimi commenti! ora che ti ho scoperta ti seguirò!!!!
    il capo cuoco è un amore!!!!!!!!!!
    a presto!!

    RispondiElimina
  12. Bello il blog, le ricette e divertenti i post! Direi che ti seguo volentieri anch'io :)

    RispondiElimina
  13. I colori non sono proprio quelli natalizi, ma in questa foto sembrano molto belli lo stesso! Mi sarei fatta attrarre da questi bei cake alla frutta :)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  14. Sono carinissimi...e poi con la loro bontà chissà che figurone!!! Complimenti! Ciao! Veronica

    RispondiElimina
  15. Anche io ho uno strano rapporto coi coloranti alimentari,ho sempre paura ad usarli...ora ne ho acquistati un paio della Wilton e se vanno a buon fine te lo dico ;) Sai che in Italia cè il divieto di portare dolci home made a scuola?L'ho saputo giusto ieri dalla maestra,a proposito della festicciola natalizia all'asilo di mia figlia...Solo cose confezionate o preincartate da forni-pasticcerie-supermercati...Pensa un pò te!!Baci e complimenti per il successo!!

    RispondiElimina
  16. mi piacciono e soprattutto complimenti per la fantasia e la sperimentazione! otti idea e ci credo che siano andati a ruba!!! baci Ely

    RispondiElimina
  17. Hahaha il giallo oro color calze delle nonne deve esser stato una meraviglia ;) alla fine hai avuto un idea ottima!!! complimenti per il successo!!! :)

    RispondiElimina
  18. Ci credo che sono andati a ruba....saran stati deliziosi!!!!!

    RispondiElimina
  19. sembrano buonissimi!!!! e i colori proprio natalizi! i tuoi figli saranno stati felicissimi immagino! un bacio!

    RispondiElimina
  20. Volevo fare anch'io lo zucchero colorato in questi giorni. Hai usato i coloranti liquidi? Credo sia normale che il colore "sbiadisca"; da quel che so torna "acceso" quando si usa lo zucchero per fare le glasse. Però l'effetto su questi cake deliziosi è davvero bello. Bacioni

    RispondiElimina
  21. Ma sono una meravigliaaaaaa!!!!!!!

    RispondiElimina
  22. Che bella idea quella del mercatino della scuola... e che buoni i tuoi cake, anche se in versione colore "pastello".... io adoro farli appena possibile, soprattutto per accompagnare colazioni e merende!
    Brava!

    RispondiElimina
  23. Buongiorno! La frutta secca fa Natale, assolutamente si! Per cui penso che tu abbia rimediato alla grande per il mercatino della scuola!

    RispondiElimina
  24. Hai salvato la situazione egregiamente, sono belli, allegri e ci credo che sono andati a ruba :-)

    RispondiElimina
  25. Ciao!!!!! Che idea proporle a fette!!!!
    Da noi, le torte vengono "vendute" intere!!!!
    Devo proporlo!!!!!!
    Sono splendide e concordo con Tania, la frutta secca fa parte del Natale!!!!!!!
    Bravissima!!
    Un bacione!!!!!

    RispondiElimina
  26. Grazie per la tua visita, anche tu hai un blog delizioso! e poi mi sono "innamorata" del tuo capo cuoco :-)
    un bacio!

    RispondiElimina
  27. Beh a me quello zucchero colorato piace un sacco...forse il colore "calze della nonna" non sarebbe stato adatto ma così sono bellissimi ;)
    Io uso i coloranti in gel della decora e devo dire che mi trovo molto bene...non ti tubetti quelli nei barattolini.

    RispondiElimina
  28. Buono e bello,con quest'aria natalizia,bravissima!! ;-)
    Un bacioe:-**

    RispondiElimina
  29. Chissà come mai si eran scoloriti! cmq hai fatto proprio due bei cake!!! :) e chissà che buoni!

    RispondiElimina
  30. Ciao Eleonora
    Ho deciso di girare un premio al tuo blog.
    Vieni a dare un'occhiata?
    Un abbraccio

    RispondiElimina