giovedì 16 giugno 2011

Abbiamo Entusiasmo, Passione, Amore: perchè siamo Gente del FUD



Il pescatore ligure che con le sue mani consumate e imbiancate dalla salsedine  riordina le sue reti, le snoda dai grovigli, con pazienza e passione e prende il mare, cala le reti e attende. È la passione per il mare, che con i suoi ritmi scandisce le vite di quelli come lui, che in un certo senso gli detta quei movimenti antichi e sapienti di cui è fatta la pesca.

Il contadino toscano, che ha seminato un antico legume, seguendo un vecchio sogno di un gusto infantile smarrito nel tempo e ha gioito con i germogli, le prime foglie e annaffiato la terra anche con una lacrima e raccolto con orgoglio quei frutti, quasi come raccogliere la stella filante che gli ha concesso un desiderio.

Il casaro campano, che con sapienza millenaria mischia siero, panna e latte e che con la maestria dell'esperienza realizza quei gesti memorizzati nel tempo per formare in pochi secondi le trecce di fiordilatte che da quel paesino di entroterra campana, arriveranno sulle tavole di tutta Italia.

Il direttore commerciale, in ciabatte infradito, pantaloni corti e cravatta (in mano) che con il suo entusiasmo contagiante spiega e presenta un progetto per poter riunire tutta la saggezza della tradizione dei produttori del territorio, a chi questo territorio lo conosce, lo vive e lo cucina. E ci avvolge e ci trascina perchè la sua passione è diventata subito nostra, dalla prima parola detta.

Il foodblogger, che ogni giorno sceglie gli ingredienti giusti, che cerca la qualità e che lavora tra cucina e computer per creare le ricette che interpretano i sapori locali, e pensa a come presentarla, fotografarla e che parole usare per presentarla, per quello spazio personale che apriamo alla condivisione, come aprire un pezztto del nostro cuore.

Tutti noi, questi personaggi, abbiamo in comune l'entusiasmo, la passione e l'amore per ciò che facciamo. 
Ed è per questo che lo facciamo così bene.

perchè siamo.....

52 commenti:

  1. Ciao, bella!
    E' stato un GRANDISSIMO piacere di conoscerti!
    Bacione

    RispondiElimina
  2. bellissimo Eleonora, complimenti!
    un abbraccio e ... un bacetto a Lollo:))))
    dida

    RispondiElimina
  3. Lo sai che mi hai fatto venire una botta d'invidia? :D
    Il direttore commerciale lo sa quanti punti ha preso presentandosi con le infradito e i pantaloncini?
    Un abbraccio... prima o poi ci conosceremo di persona... lo so... magari prima che Lollo compia 18 anni...

    RispondiElimina
  4. Bellissimo!!!
    peccato non averlo scritto io... racchiude tutto ciò che penso!!
    Un bacio Eleonora <3

    RispondiElimina
  5. Riesci sempre a portare chi ti legge,là,nel luogo di cui scrivi.. a far viva e vera l'emozione...
    un abbraccio,Francesca

    RispondiElimina
  6. ^_^
    Bellissime parole e senza foto hai catapultato il lettore in mondi diversi ma che ci accomunano tutti: la passione per quello che si fa!
    Brava Ele, ben tornata

    RispondiElimina
  7. tesoro quale migliore presentazione per l'evento tanto atteso al quale per adesso ho dovuto rinunciare e ciò mi è dispiaciuto perche nn ho potuto conoscerti ma sono sicura che nn mancherà l'occasione Ele!!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  8. Mi sono davvero emozionata a leggere questo post! Hai sintetizzato benissimo lo spirito dell'iniziativa, con parole che toccano l'animo!
    Stefania Profumi&Sapori

    RispondiElimina
  9. Ecco..aspettavo di leggere anche il tuo post sull'evento...ovviamente adoro il tuo modo di raccontare le emozioni....è stato bello consocerti Ben tornata

    RispondiElimina
  10. Che meraviglia!!!
    Ho solo queste due parole e tanta nostalgia per i giorni trascorsi insieme... troppo poco tempo :(
    Un bacione immenso e un abbraccione a Lollo <3
    Eli

    RispondiElimina
  11. bello, bravi voi che con le vostre parole rendete anche noi un po' partecipi di questo "randé-vù" speciale! grazie ;*

    RispondiElimina
  12. Davvero un bellissimo post...emozionante!!! Un bacio...

    RispondiElimina
  13. Un bacio a te al cucciolo... che anche lui fa il suo lavoro!!!

    RispondiElimina
  14. Con le tue splendide parole mi lasci sempre ...senza parole ;-)
    Bacione

    RispondiElimina
  15. Con lo stile poetico che ti contraddistingue hai reso alla perfezione l'anima del progetto. Sono emozionata di averti conosciuto dopo le infinite chiacchere che avevamo fatto su fb. Un bacione grandissimo anche al meraviglioso Lollo

    RispondiElimina
  16. Ciao Eleonora....ho saputo dell'evento deve essere stato davvero divertente!!Bentornata e grazie per questo post che racchiude davvero l'essenza di quello che siamo ogni giorno con i nostri blog!!!Bacio.

    RispondiElimina
  17. L'elemento comune di tutto quello che hai descritto è la passione che abbiamo potuto toccare con mano in questo splendido week end.
    Fabio

    RispondiElimina
  18. che dirti? lo sai, avrei voluto essere li, soprattutto per conoscere te...e Lolo!!!!!

    RispondiElimina
  19. esperienza toccante conoscere un'azienda e delle persone tanto motivate e "libere" condivido le tue parole! week-end emozionante...

    RispondiElimina
  20. La gioia di averti conosciuta è pari solo alla disperazione di tuo figlio quando l'ho preso in braccio! ihihih....porello!
    Peccato sia finito tutto così presto...Un abbraccio forte...

    RispondiElimina
  21. Un contributo marchiato dalla tua solita delicatezza ed eleganza. Avrei voluto esserci per sentirmi ancora più parte di questa comunità dei Foodies che da qualche mese mi ha completamente conquistata e assorbita. Un bacio.

    RispondiElimina
  22. Un piacere aver conosciuto la scrittrice di queste parole! Un bacio grande

    saretta - l'appetito vien leggendo

    RispondiElimina
  23. Splendide parole e tante emozioni!
    Peccato non esserci stata, una bella esperienza e una bella iniziativa =)
    un bacio

    RispondiElimina
  24. Resoconto semplice ma elegante. In poche righe hai descritto al meglio il senso di quest'esperienza.

    RispondiElimina
  25. Bellissimo reportage! E' un piacere leggere i racconti di tutti i partecipanti!

    RispondiElimina
  26. grazie del raccontoooo!!!!dev'essere stata un'esperienza favolosa

    RispondiElimina
  27. Non vedevo l'ora di leggerti... e come sempre, hai le parole giuste che m'incantano!!!
    Brave e bentornate!!!! Adesso però... altre foto!!!


    besets!

    RispondiElimina
  28. non vedevamo l'ora di leggerlo questo resoconto.
    bello e poetico, ma lo sapevamo che sarebbe stato così^_^
    felici di averti conosciuto e di aver ammirato dal vivo Lollo, protagonista indiscusso di gente del fud!
    baci

    RispondiElimina
  29. Che belle parole Ele, riesci sempre a esprimere molto poeticamente i concetti e le emozioni.. :) è stato bello conoscere voi 3 e il bellissimo Lolo :) Peccato per il poco tempo! Spero ci sia di nuovo occasione.. un abbraccione

    RispondiElimina
  30. Deve essere stato un bellissimo evento e un bellissimo modo di conoscere chi come te cucina e unisce amore e spensieratezza nei suoi piatti!Spero un giorno di poter arrivare anche io a conoscervi!Sono appena entrata in questo mondo ma la cucina, l'italia e i suoi prodotti l'ho sempre amata!;)
    Vevi

    RispondiElimina
  31. come sempre le tue parole sono poesia!

    RispondiElimina
  32. Su facebook ho intravisto le foto di Stefania di "Cardamomo&co"...dev'essere stata davvero una bella esperienza ^_^, peccato non aver potuto partecipare. E tu non potevi descrivere meglio il mondo dei foodblogger ^__^!
    A presto ;)!

    RispondiElimina
  33. SI!
    Questo e' Gente del Fud
    Grande

    RispondiElimina
  34. Anche tu! sto leggendo tutti i post su Gente del Fud e provo una certa invidia ;)

    RispondiElimina
  35. Che bella descrizione, deve essere stato un evento bellissimo...mi sarebbe piaciuto partecipare!

    RispondiElimina
  36. Sai sempre come arrivare dritta al cuore e come trascinarci dentro ai tuoi racconti...Bellissimo Ele. Un bacio , Ale.

    RispondiElimina
  37. Nel casino della mia connessione bloccata mi sono accorto di avere messo due volte lo stesso commento, ma tutto sommato non e' neanche un errore, hai fatto un post talmente Gente del Fud che dirlo due volte e' anche poco :-)

    RispondiElimina
  38. Mi piace come hai sintetizzato per immagini un concetto che è tanto complesso da rendere a parole quanto semplice da tradurre in gesti.
    Davvero complimenti...ma la Gente del Fud pè anche questo :))))

    RispondiElimina
  39. che bello leggerti!
    è stato davvero un gran piacere conoscerti!!!
    non me lo sarei perdonato 'perderti' tra tutta la gente presente! :)
    un grande abbraccio!

    RispondiElimina
  40. le parole decisamente più giuste!brava cara hai colpito nel segno!un bacio al super angelo!

    RispondiElimina
  41. Come sempre ,riesci a trasformare in poesia tutto quello che scrivi.Bravissima.
    Un abbraccio cara .

    RispondiElimina
  42. Elena (la celiaca pasticciona) mi ha parlato sempre benissimo di te e ha tessuto le tue lodi: posso dire che non ha affatto esagerato! hai un bellissimo blog e d'ora in poi ti seguo anche io :))
    Ciao e buona domenica :))

    RispondiElimina
  43. Un grande piacere aver conosciuto una penna felice quale sei :D

    RispondiElimina
  44. ... meravigliosa Fuddista, hai reso ancora più vive le emozioni vissute all'unanimità in quei giorni, grazie di cuore!

    RispondiElimina