lunedì 4 luglio 2011

Crostata di albicocche, mandorle e miele di lavanda, per celebrare l'estate




Ogni stagione ha dei segni che annunciano il loro arrivo. Come in autunno gli alberi si tingono di toni calidi dal giallo al marrone, passando per il rosso e l'arancio, l'estate è la regina indiscutibile della frutta. Rossa, gialla, arancione, blu...tanti colori, forme, sapori differenti arrivano ad allegrare le nostre tavole e palati.
Ho voluto riunire in questa crostata le tre cose che, nei miei ricordi di bambina, marcano il vero arrivo della bella stagione: le mandorle fresche, le albicocche e l'aroma inconfondibile dei fiori di lavanda che fanno profumare l'aria da giugno a settembre.






49 commenti:

  1. Uno splendido modo per iniziare la settimana! Buona giornata Eleonora!

    RispondiElimina
  2. buonissima eleonora! questa sì che celebra l'estate!
    un abbraccio e buon inizio settimana :)))

    RispondiElimina
  3. Favolosa!!!
    Il profumo arriva fin qui!!!!
    Splendida settimana!!!!!

    RispondiElimina
  4. Luce sole profumo d'estate e un dolce che è tutto questo unito insieme!!!Bacioni,imma

    RispondiElimina
  5. Splendido dolce che unisce i tuoi ricordi dell'inizio estate...

    RispondiElimina
  6. Quel miele di lavanda me lo sognerò a vita! O forse potrei programmare una vacanzina in Provenza :)
    Miele d'acacia e fiori di lavanda dici che non ci si avvicina neanche un po' eh?!?!?!
    Baciotto bimba, buona settimana

    RispondiElimina
  7. Una crostata profumatissima e solare, proprio come l'estate.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  8. bella, molto bella e buona, sia i colori che i sapori sono molto estivi e poi il miele alla lavanda...un abbraccio

    RispondiElimina
  9. Albicocche e mandorle legano a meraviglia, con la lavanda ancora meglio... da provare!!

    RispondiElimina
  10. ecco un altro dolce per far fuori quei chili di albicocche che mi ritrovo in frigo! grazie!!

    RispondiElimina
  11. corro a leggerla di corsa....l'avevo già adocchiata su fb! è uno scatto splendido! complimenti!

    RispondiElimina
  12. una bomba calorica, tutta da gustare, baci.

    RispondiElimina
  13. mamma mia, non oso immaginare quanto sia buona...

    RispondiElimina
  14. Immagino il profumo della lavanda. Una torta davvero raffinata e golosa. Un bacio!

    RispondiElimina
  15. Buonissima.... miele dilavanda?? mi manca.. baci :-)

    RispondiElimina
  16. Aspetto che gli albicocchi entrino in produzione industriale per realizzare questo bellissimo dolce che veramente profuma d'estate.
    Buona settimana

    RispondiElimina
  17. Bellissima, il tipo di dolce che piace a me :-) e che buono il miele di lavanda!!!

    Ciao e buona settimana

    Alessandra

    RispondiElimina
  18. una crostata favolosa! da rifare senza glutine :)) grazie per la ricetta e complimenti per le foto, ciao :))

    RispondiElimina
  19. evviva l'estate evviva la frutta di tutti i colorii! Buona la torta, bravissima

    RispondiElimina
  20. Albicocche, mandorle fresche .... Meravigliosa crostata d'estate!!!! Bravissima! bacioni, Titti

    RispondiElimina
  21. Ho quasi paura di fare questo dolce...sono sicura che una volta assaggiato non riuscirei più a farne a meno!!

    RispondiElimina
  22. Eccola qui....l'avevo vinta, no? come no? almeno una fetta, eh??? adoto tutti gli ingredeinti e soprattutto il miele, se di lavanda poi...mi riporta dritto in Provence...ah, la France!!!!

    RispondiElimina
  23. buonaaaaaaaa..e chissà lolo quanta ne ha mangiata!! o lui preferisce la frutta assoluta??

    RispondiElimina
  24. ma quanto sei romantica?? :-) senti ma una fettona di questa delizia??? a me niente??? con la lavanda poi mi ispira tantissimo.. sembra un sole!! ^_^ Lollo ha mangiato tutto.. sicuro sicuro.. ahahahah

    RispondiElimina
  25. una scelta davvero golosa per festeggiare l'estate ^__^!!

    RispondiElimina
  26. Uh che deliziaaaa!!complimenti e buon inizio di settimana!

    RispondiElimina
  27. che bello vederti anche su donne sul web insieme a tutte noi.... a presto!

    RispondiElimina
  28. Questa crostata è fantastica :)

    RispondiElimina
  29. Un dolce fantastico! Brava!

    RispondiElimina
  30. Che dire di più? Le foto parlano da sole. Sei braverrissima! Mi piace la tua cucina, è sempre fantasiosa e colorata. Un bacio Ele

    RispondiElimina
  31. Una crostata davvero profumatissima...e golosa!!!
    Ciao!!

    RispondiElimina
  32. sai quante albicocche ha fatto il mio albero quest'anno? quattro!!!!!!
    Non puoi capire la mia frustrazione nel vedere cotanta meraviglia! Dovrò ripiegare sulle albicocche del fruttivendolo...ma sono tutta un'altra cosa. Da piccola ne avevo un albero enorme a casa e le scorpacciate seduti sui rami ancora me le ricordo...;)
    Torta moooooolto romantica.
    Un bacione!!!!!!

    RispondiElimina
  33. Questa torta è proprio un inno all'estate...golosa, profumata, fruttata...dev'essere deliziosa!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  34. Ohhh!!! È quella dell'indovino indovinello? Che spettacolo di bontà!!! Le mie albicocche qust'anno per mancanza di tempo li ho perse quasi tutte...peccato!!! Baci!!!

    RispondiElimina
  35. Wow Ele, immagino sia deliziosa! Ma dove si trova il miele alla lavanda? Io ho i fiori secchi che ho usato nei biscotti, posso in qualche modo adattarli??

    RispondiElimina
  36. che meraviglia! vado a leggere la ricetta... buona giornata

    RispondiElimina
  37. è uno spettacolo....da fare assolutamente!!!!!!!

    RispondiElimina
  38. Complimenti, una crostata bellissima e buonissima! brava brava!

    RispondiElimina
  39. Un dolce che solo a vederlo fa venire l'acquolina in bocca...Un bacione e buona giornata!!

    RispondiElimina
  40. sisisi concordo, fa proprio venire l'acquolina in bocca. Mi ricordo che da piccola per me l'estate veniva quando l'albero di albicocche di mia nonna diventava tutto arancione :)

    RispondiElimina
  41. Una crostata colore del sole...magnifica! Il miele alla lavanda poi...mmmmm....che bontà!
    Baci baci

    RispondiElimina
  42. Ciao, se ne hai voglia c'è un premio per te nel mio blog :)) buona serata

    RispondiElimina
  43. Voglio anch'io questo miele!!!!!
    Belle come sempre le foto! Un bacio...

    RispondiElimina
  44. Questa la mangerei (sbranerei?) persino io che risaputamente sono moooolto poco da dolci. xxx

    RispondiElimina
  45. piesse: dimenticavo di dirti, sai che periodicamente parto apposta dalla mia casa sul confine tra Liguria e Francia per andare a comprare il miele di lavanda al mercato di Nizza? E' assolutamente imbattibile.

    RispondiElimina
  46. questa ricetta è qui
    http://www.nanopress.it/cucina/ricette-dolci/14/

    RispondiElimina