mercoledì 6 luglio 2011

Torta gluten free di riso thai al cardamomo e ribes rossi, per WHB #291




Era tanto tempo che volevo fare l'esperimento. Un poco per interesse personale e un poco per ricambiare lo spirito di condivisione che hanno le nostre amiche gluten free verso di noi bloggers glutinose. Ma a me mancano le vostre farine e quindi dovevo cercare qualcos'altro. 
Ho pensato al riso, alimento senza glutine per eccellenza, ma non a un riso qualunque, volevo un riso profumato e aromatico, e la scelta è ricaduta su un Thai di eccellente qualità e profumo. Ho voluto dare a questo dolce una piccola nota orientale, aggiungendo il cardamomo nel lattte di cottura, e un briciolo di sapore mediterraneo, con le foglie d'alloro e il limone che aromatizza la panna.
Il risultato è stata una torta di consistenza umida e dal gusto equilibrato, che è piaciuta molto anche a noi non Celiaci.
Vorrei ringraziare Elena, per i preziosi consigli che mi ha dato per riportare sul blog la lista degli ingredienti, per non commettere errori di "contaminazione" per i celiaci che mi leggono.

Questa ricetta è prodotto di un piccolo studio personale sulla celiachia, e di varie ricette viste e lette che si son congiunte qui, con un abbondante pizzico della mia fantasia.





Torta gluten free di riso thai al cardamomo e ribes rossi

Ingredienti per una torta di 23 cm
250 gr di riso thai di buona qualità
100 gr di zucchero semolato
1.250 ml di latte
6 baccelli di cardamomo schiacciati per aprirli
2 foglie di alloro
310 ml di panna fresca*
6 uova, separate

Per la glassa
330 ml di panna da montare*
60 gr di zucchero a velo*
La bucia grattata di un limone
200 gr circa di ribes rossi

*Per un prodotto assolutamente gluten free, verificare che le marche utilizzate siano riportate sul prontuario AIC (Associazione Italiana Celiachia) 




Imburrare e infarinare lo stampo. Ho usato uno stampo rotondo a cerniera a bordi alti di 23 cm.
Bollire il riso in acqua bollente non salata per circa tre minuti e scolarlo.
Mischiare il riso con il latte, lo zucchero il cardamomo e l'alloro e portare a ebollizione, poi, far cuocere a fuoco lento durante 20 minuti, mischiando di tanto in tanto.
Lasciar raffreddare. Poi togliere le foglie di alloro e i baccelli di cardamomo e passare il riso a una terrina. Incorporare i tuorli d'uovo e la panna fresca, sbattendo fino ad amalgamare bene.
Scaldare il forno a 180°.
Montare gli albumi a neve e incorporarli al riso dolcemente con l'aiuto di una spatola.
Mettere il tutto nella tortiera e infornare per 45-50 minuti fino a che sia dorato. Il centro sarà un poco traballante, ma non preoccupatevi, si rapprenderà al raffreddarsi. Mettere in frigo, ancora dentro la tortiera, per tutta la notte, o per un minimo di 6 ore.
Trascorso questo tempo, montare la panna con lo zucchero a gran velocità fino a farla risultare ben ferma. Incorporare con una spatola la buccia di limone e glassare la torta. Rifinire con i ribes rossi.


Questa torta partecipa per la prima volta alla raccolta Weekend Herbal blogging, che questa settimana è ospitata dall'amica Libera. Con un saluto a  Haalo (organizzatrice in carica), a a Kalyn (fondatrice), e a Bri organizzatrice italiana.  Grazie a tutte voi.


62 commenti:

  1. Ma che bella è?? A vederla non avrei mai neanche immaginato che fosse fatta con il riso!!!
    Bellissima, complimenti!

    RispondiElimina
  2. E' perfetta, so già che le "colleghe" americane di raccolta si leccheranno i baffi alla vista di questo "astro" gluten free, grazie per aver partecipato e se è stata l'occasione giusta per postare questa meraviglia ben venga la raccolta WHB. Un bacio ed una bella giornata a te :-)

    RispondiElimina
  3. Aspettavo questa ricetta...:) Ora non ho più scuse...la devo provare....:D

    RispondiElimina
  4. bellissima!!! sembra soffficissimissima!!! ;)

    RispondiElimina
  5. Hai preparato una bellissima torta anche nel rispetto di chi ha dei problemi alimentari, è perfetta bravissima ciao

    RispondiElimina
  6. Tesoro gluten free oppure no questa torta ha un aspetto cosi goloso che nn vedo differenza con i dolci classici!!hai realizzato un vero capolavoro.....bacioni,Imma

    RispondiElimina
  7. Questa torta è da svenimento, ma più ancora mi sono piaciuti l'amore e la cura che hai dedicato nella ricerca di una ricetta gluten-free priva di contaminazioni.

    Grazie per tutto questo! (e la torta la faccio senz'altro!!!)

    RispondiElimina
  8. non avevo mai sentito usare l'alloro per aromatizzare un dolce! interessante!!! :)))))))))

    RispondiElimina
  9. Eleonora ma quanto è bella questa torta?!? Ricetta segnata, gli ospiti celiachi apprezzeranno sicuramente!

    RispondiElimina
  10. spettacolare, chissà che prelibatezza...

    RispondiElimina
  11. Devo provarla assolutamente: farò felici, in un sol colpo, sia gli ospiti celiaci che non!

    RispondiElimina
  12. davvero bellissima e molto raffinata nella decorazione :)

    RispondiElimina
  13. ma che torta stupenda!!!complimenti!mi hai fattto anche venire fame! :)

    RispondiElimina
  14. Questa torta è una meraviglia...bellissima nell' aspetto e sicuramente deliziosa nel sapore!!! Ottimo dolce per tutti e da provare...Un bacione e buona giornata!!

    RispondiElimina
  15. Tesoro avevo già apprezzato la meraviglia, e rinnovo l'apprezzamento, e poi la segnalo ad una mia amica che mangia solo gluten free e l'apprezzerà sicuramente, non è una blogger è una Fisica....come sono venuti i pomodori? un abbraccio

    RispondiElimina
  16. sì vabbè però non è giusto!!!!! io son qui davanti al pc e non ne posso mordere neppure un pezzettino! :(

    RispondiElimina
  17. senti carissima io ho un mezzo chilo di riso dolce, posso usare quello? credo sia giapponese, non ricordo, è sfuso, sai quelle cose che compri quando le trovi e pensi: deve essere mio e poi non sai che farci? ecco sono un paio di mesi che sta lì, io ci provo che dici?

    RispondiElimina
  18. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  19. L’alloro per un dolce mi manca ma la minestra di riso bollito con la foglia d’alloro per me profuma di nonna. Non c’entra niente con la torta ma è un motivo in più per assecondare la curiosità. Lo sai che mi paice un sacco quella pioggia di palline rosse :D! Un baciotto

    RispondiElimina
  20. ...se ti va, da uno sguardo qui:
    http://tamaraskitchen.blogspot.com/2011/07/one-lovely-blog-award.html

    RispondiElimina
  21. che spettacolo! nemmeno io avrei detto che c'è il riso :)) davvero bella e golosa. Grazie per l'attenzione e buona giornata :)

    RispondiElimina
  22. Hai avuto un pensiero dolcissimo ^__^! E la tua torta è splendida, complimenti :D!

    RispondiElimina
  23. Innanzitutto: Bella, bellissima con quella pioggia di ribes!!
    E poi... boh, sarebbe solo che da provarla per poterla commentare.. naturalmente in versione glutinosa per me :P

    RispondiElimina
  24. bella davvero!! il contrasto del ribes su questo letto bianco mi piace un sacco|!! non mangio mai niente gluten free... ma sono sicura che un dolce cosi piace a tutti!!! Lolino che dice??? ha gradito?? :-)))

    RispondiElimina
  25. con tutti questi dolci cara Ele è impossibile resisterti! bellissimi gli scatti e immagino che si davvero buonissima! complimenti

    RispondiElimina
  26. Bellissima, la torta di riso mi piace ma decorata cosi' non l'avevo mai vista! Che effettone!

    Baci
    A.

    RispondiElimina
  27. Assolutamente da provare!!! E la presentazione è bellissima!!! Un bacio Ele!!
    Ciao

    RispondiElimina
  28. Bellissima proposta Eleonora...veramente bella, queste iniziative fanno onore a chi le organizza e chi vi partecipa! Un bacione buona giornata ciao

    RispondiElimina
  29. Stupenda! e chissà che buona!

    RispondiElimina
  30. Questa torta dev'essere deliziosa...adoro i dolci al cardamomo, ci ho appena fatto una panna cotta! E poi è una bellissima idea fare una torta profumata e delicata ma sopratutto golosa che possa essere gustata anche dai celiaci...che bel pensiero hai avuto! E che ricetta originale!

    RispondiElimina
  31. uno spettacolo per gli occhi e di sicuro pure per la gola!!! che bontà!

    RispondiElimina
  32. hai uno splendido splendido blog - BRAVA - ed ora che ti ho scoperto ti seguo anche io. se ti va c'è un premio per te nel mio blog :))

    RispondiElimina
  33. Ma che brava che sei Ele!! Complimenti; io che ho un blog gluten free non avrei saputo fare una tale meraviglia. E' un bel regalo per noi celiaci, è un'attenzione che ci da peso della tua sensibilità, per chi non l'avesse già trovata in quello che scrivi e in quello che cucini. Preciso che per la panna fresca semplice, non arricchita da aromi e addensanti, posso dire che non ci sarebbero problemi, ma è meglio consultare il prontuario. Grazie Eleonora, grazie :DDDDD

    RispondiElimina
  34. La decorazione è stupenda,la torta ingolosisce tutti e credo che chi è celiaco non potrebbe non ringraziarti per questo capolavoro..ma anche tutte noi, eprchè hai messo insieme ingredienti diversi che insieme sembrano sposarsi a mervaiglia!

    RispondiElimina
  35. Una vera delizia! ;-9 Complimenti!

    RispondiElimina
  36. ma è bellissima e penso che la amerei anche io... poi il rosso sul bianco.. WOWWW :)

    RispondiElimina
  37. Eleonora, luce muy elegante este postre, debe ser una delicia.

    Saludos

    RispondiElimina
  38. bella, buona e un ottima idea...brava ele!

    RispondiElimina
  39. Ricetta Sublime!
    E casca a fagiolo, proprio adesso che ho conosciuto delle persone celiache che hanno deciso di aprire un negozio, con prodotti senza gluten... mi stano aprendo tutto un altro mondo... !

    brava!
    Besazos!

    RispondiElimina
  40. a me i dolci di riso piacciono molto e li faccio anche spesso! Però non ho mai provato a farli col riso thai! Ottima idea. LA prossima volta me ne ricorderò :D
    Un bacione

    RispondiElimina
  41. Eleonora mi hai fatto felice: proprio oggi ho scritto le ragioni che mi hanno portato ad aprire un blog..e tu sei un esempio luminoso di chi sa essere sensibile a un problema serio ma risolvibile !
    Questa torta entrerá nel mio repertorio !! Bacioni

    RispondiElimina
  42. La trovo perfetta e terribilmente invitante! la copio e la giro alla mia amica mamma di una bimba celiaca, ne sarà felice! Buona serata cara Eleonora

    RispondiElimina
  43. Mi stupisci sempre, una torta ricercata e si vede studiata molto bene nel suo significato nutrizionale, mi piace moltissimo!!
    bacio

    RispondiElimina
  44. La tuta torta è meravigliosa! Io adoro il ribes.. Complimentissimi:) poi le torte di riso son sempre molto particolari!
    bacini

    RispondiElimina
  45. Ele complimenti, una creazione stupenda!!! Grazie mille per le dritte sul miele alla lavanda ;)

    RispondiElimina
  46. è talmente bella che non pare vero non ci sia farina "vera"! Bravissima!

    RispondiElimina
  47. Questa torta e' proprio bellissima e l'idea del cardamomo nel latte di cottura mi ispira un sacco. Adesso che mi hai messo la pulce nell'orecchio devo proprio provare. I bacellini devo schiacciarli e basta?

    RispondiElimina
  48. E io ti adoro, se è possibile, sempre di più!!! :****

    RispondiElimina
  49. E' davvero meravigliosa. in più, in questo momento, ho delle bacche di cardamomo in infusione nel latte e dovermi accontentare solo del profumo, con la foto di un dolce così sotto gli occhi, non è proprio cosa...
    complimenti
    ale

    RispondiElimina
  50. i ribes! quanto tempo che non li mangio!! Sono una decorazione così bella su questa torta magnifica, complimenti!

    RispondiElimina
  51. Complimenti è davvero unica! Bellissima e molto profumata! Brava!

    RispondiElimina
  52. Non solo è bellissima ma deve essere anche buonissima!
    Brava!!!!!!

    RispondiElimina
  53. Questa torta è geniale! Sarà anche senza glutine ma non credo faccia rimpiangere i soliti dolci classici. Mi segno la ricetta :)

    RispondiElimina
  54. He publicado este post en Mis Favoritas de esta semana, si quieres verlo está en:
    http://blocderecetas.blogspot.com/2011/07/mis-favoritas-semana-27-2011.html
    Espero que te guste!

    RispondiElimina
  55. Ciao carissima.....super complimenti per questo dolce....ma ti volevo segnalare che la tua ricetta l'ho trovata qui: http://www.nanopress.it/cucina/ricette-dolci/18/
    ne sapevi qualcosa???
    Un bacio

    RispondiElimina
  56. ma cos'è questa? una torta o un'opera d'arte?? eccezionale!

    RispondiElimina
  57. Ciao! dopo il contest sulla Fotografia eccone un altro altrettanto stimolante!! Bicchierini golosi da proporre??
    prova a legger, potrebbe sembrare complicato, ma basta seguire la gola ;) e farsi trasportare dalla fantasia che vendo non ti manca...

    http://archcook.blogspot.com/2011/07/vinci-un-coffee-design-kit-con-la.html

    a presto!!

    RispondiElimina