lunedì 5 dicembre 2011

Cucchiaio aperitivo di chutney di mango speziato e foie gras...un' idea (st)tré chic



Non c'è Natale in Francia senza foie gras. È un classico, vale a dire come il pandoro e il panettone da noi.
In casa l'esperto di foie gras è mio marito. Lui lo sceglie, lo snerva con pazienza, lo mette a bagno nel suo intingolo e lo cuoce. Con tutti i segreti del mestiere, le temperature e gli ingredienti lui produce uno dei foie gras più buoni che abbia mai provato, insomma, niente a che vedere con quello in scatola con il quale mi sono dovuta adattare questa volta, in mancanza del fegato di anatra crudo, essenziale per la preparazione speciale del francese di casa.
I sapori dolci e speziati e i vini liquorosi sono da sempre l'accompagnamento ideale per il foie gras. Dalla confettura di fichi, al "pain d'epices", ai vini liquorosi, passando per i chutney vari. Tutto ciò presumo, è perchè originariamente ai tempi egizi e poi romani le oche e le anatre venivano ingozzate di fichi per produrre il Jecur ficatum, letteralmente fegato ai fichi, e sono proprio questi frutti a originare dopo il nome attuale di "fegato".
Adesso avete anche capito perchè il foie gras è una figata!
Le spezie proprie del "vin chaud" che si beve nei mercatini di Natale da sud a nord e da est a ovest della Francia, incontrano qui la dolcezza del mango prodotto in Marocco, il tutto sormontato da un piccolo cubo di foie gras e presentato in cucchiaio, per un'idea simpatica e chic di aperitivo, speziato e agrodolce in un gioco di consistenze.
Un solo boccone, che esplode di sensazioni in bocca.






Cucchiaio aperitivo di chutney di mango speziato e foie gras


Ingredienti per 8 cucchiai:

80 gr di foie gras d'anatra
200 gr di polpa di mango
1 cucchiaio di miele 
2 cucchiai di aceto di sidro
la buccia e il succo di un limone
due cucchiaini di zucchero di canna
1 cucchiaino di zenzero
1/2 stella di anice stellato
2 chiodi di garofano
1 stecca di cannella
4 bacche di pepe cubebe
3 bacche di cardamomo
fior di sale



Tagliare la polpa di mango a dadini finissimi. In un pentolino, portare ad ebollizione il miele e l'aceto. Aggiungere subito il mango, la buccia grattuggiata e il succo di limone e le spezie. Mischiare e aggiungere lo zucchero. Lasciar cuocere una mezz'oretta a fuoco bassissimo, avendo cura che i liquidi non evaporino in fretta. Lasciar raffreddare completamente.
Al momento di preparare i cucchiai, togliere tutte le spezie intere dal chutney, distribuirlo sui cucchiai da aperitivo e finire con un cubo di foie gras, spolverato di fior di sale.
Per tagliare perfettamente i cubi di foie gras, vi consiglio di usare un coltello affilato, la cui lama immergerete in acqua bollente prima di ogni taglio. (consiglio dell'esperto di casa!)


E per questa raccolta speciale delle (St)renne chic della tavola di Natale, dove cinque nuove piccole strenne  partecipano, vi ricordo di passare domani da Mai, mercoledì da Emanuela, giovedì da Stefania e venerdì da Giulia.
Inoltre, vi ricordo di partecipare al contest di Stefania, per le strenne chic gluten free per essere anche voi (st)renne per un mese.
Anzi, no, non partecipate...che voglio rivincere io! ;)




34 commenti:

  1. Mamma mia!!!! Ma così mi spaventi le partecipanti!
    :****

    RispondiElimina
  2. io non amo il foie gras però mi piace questo abbinamento con il mango speziato ed anche come lo hai presentato :-)

    RispondiElimina
  3. Wow....sai io non amo il foie gras (il maritozzo si invece), ma questo homemade dal tuo di maritozzo ...lo vorrei assaggiare davvero!!! Bacioni, Flavia

    RispondiElimina
  4. wow...sono senza parole! complimenti...

    RispondiElimina
  5. Non so perchè ma ho sempre pensato che il foie gras sia una di quelle cose IMPOSSIBILI da fare in casa! vedendo i tuoi cubetti me ne hai fatto venire una voglia!! :D

    RispondiElimina
  6. Bell'inizio, cara (st)rennina! Me lo sto quasi immaginando questo contrasto di sapori speziati e dolci. e mi piace anche il consiglio dell'esperto! Un bacione

    RispondiElimina
  7. Un solo cucchiaio che racchide sonorità gustose da far girare la testa a mezzo mndo...se non è magia questa ;-)

    Bacioni cara

    RispondiElimina
  8. Un'idea veramente invitante... Però dovresti pubblicare (se non l'hai già fatto) anche il procedimento casalingo per fare il foie gras, mi sembrerebbe parecchio interessante da osservare (anche se complicato da rifare in Italie). Un abbraccio

    RispondiElimina
  9. Chiccosissima Ele! L'ispirazione quando arriva arriva alla grande!
    A proposito di fois gras.... vedrai presto come ho impiegato quello che mi hai mandato....ihihihih...

    RispondiElimina
  10. Evviva, dopo settimane di intensi studi e colloqui :-D è iniziata la settimana delle strennine finalmente! E subito col botto! Complimenti, ricetta raffinatissima!
    Fabio

    RispondiElimina
  11. E si direi proprio chicchissima e gustosa!!!baci,imma

    RispondiElimina
  12. mamma mia...sbavo davanti a tanta bontà...complimenti al tuo lui...e anche a te...ciao.

    RispondiElimina
  13. guarda io prendevo quello in scatola prima e non mi piaceva poi un bel giorno a casa di parenti franceski ho avuto la fortuna di mangiare l'originale ....è tutta un'altra cosa!!!!bellissimo abbinamento

    RispondiElimina
  14. Ciao carissima, il pate' proprio no per me, ma il mango chutney mi piace da matti :-). Me lo tengo per il curry (vegetariano).

    un bacione
    Alessandra

    RispondiElimina
  15. molto chic veramente..cara Eleonora hai postato una ricetta coi fiocchi e i controfiocchi! Un bacione....

    RispondiElimina
  16. Fantastica donna/(st)renna/chic!
    Che bomba di sapori incantevoli....mmmm un solo cucchiaio ti fa dimenticare di avere i piedi per terra!

    besossss!

    RispondiElimina
  17. Favoloso cucchiaino, tre' chic ;)) e complimenti alla tua dolce meta' per la preparazione casalinga del foie gras!

    RispondiElimina
  18. pensa te io non l'ho mai assaggiato, ma che aspetto stupendo!!!

    RispondiElimina
  19. che antipasto "tres chic"!!!!!! ;)

    RispondiElimina
  20. Che bella presentazione e che accostamento di sapori!

    RispondiElimina
  21. Oddio oddio, mi sento il sapore in bocca. Tu mi vuoi uccidere. Questa è una di quelle cose che mi fa uscire di cervello, se poi ci metto una coppa di bollicine, tassativamente d'oltralpe (non me ne vogliano gli appassionati di spumante, ma il paté chiama champagne)e mi hai definitivamente fatta prigioniera. Stupenda stupenda proposta. Grazie per la condivisione. Pat

    RispondiElimina
  22. che spettacolo!!! sto quasi svenendo....
    Cristina
    Poverimabelliebuoni

    RispondiElimina
  23. bellissima presentazione, rimango sempre affascinata! complimneti

    RispondiElimina
  24. davvero chiccosissimo.. sarei curiosa di assaggiare la contrastante abbinata di sapori! :)

    RispondiElimina
  25. MI piace da matti..e la tua presentazione con il chutney mi sembra azzaccatissima..se poi ci mettiamo un sauternes..faccio scegliere da tuo marito ( sono sicura che non sbaglia!), un bacio a tutti!
    Ho seguito il tuo consiglio..che ne dici questa foto va meglio? un abbraccione

    RispondiElimina
  26. Questa composizione è chic, hai ragione! Mi piace anche perché con pochi ingredienti base, con l'aggiunta di zenzero,anice e pochi altri sapori diventa un boccone da mettere in marcia tutte le papille gustative:)))
    Un bacione Ele, a presto!

    RispondiElimina
  27. Presentato così è di un'eleganza spettacolare. Poi il contrasto di sapori deve essere ottimo. Me la segno per Natale. Grazie, Babi

    RispondiElimina
  28. Ele, te l'ho già detto che l'accostamento mi fa impazzire?.. Hai fatto una cosa davvero speciale, voglio essere tua ospite!!!
    Un bacio

    RispondiElimina
  29. *_* Ecco il mio viso in questo momento. Adoro il foie gras...e adoro il mango!! L'accostamento di questi due sapori così diversi deve essere superlativo...complimenti!!!

    RispondiElimina
  30. il chuteny di mango l'ho fatto anch'io e mi piace tanto!
    certo col fois gras ci va a nozze :P
    per fortuna che ne ho comprato un po' a parigi di recente...lo metto in tavola a natale ovvio :D

    RispondiElimina
  31. Ciao, piacere di conoscerti...da vagabonda a vagabonda: Italiana, vivo in Olanda, ho una casa in Francia, a Thiviers, per la precisione, la capitale del foie gras. Il tuo abbinamento e' uno dei piu' originali che abbia mai visto. Complimenti!!

    RispondiElimina
  32. Così mi prendi per la gola! Mango Chutney e foie gras, due delle mie più grandi debolezze e, non contenta, tu me le accoppi ... megagnam:))))

    RispondiElimina
  33. Mamma mia, mamma mia, mamma mia.... che preparazione chiccosa e invitante!!!! Perfetta sulla tavola delle feste e in particolare... sulla mia! :-D

    Anch'io sarei interessata alla ricetta di paté di tuo marito; ho giusto un bel foie gras già pulito in freezer, che aspetta la ricettina giusta per essere tirato fuori e cucinato!!! :-9

    RispondiElimina