giovedì 30 dicembre 2010

Tagliatelle al salmone affumicato e caviale

 Vivere con ottimismo è la chiave della felicità.
Sorridere alle sventure e cercarne il lato buono, fa di noi delle persone felici e questo, l'ho imparato a mie spese, e oggi so che dipende solo da me lasciarmi andare e naufragare fra le lacrime, o sorridere a quel piccolo angolo di positivismo che esiste quando qualcosa non va come vogliamo.
La vita potrebbe sembrarci a volte senza sapore, sciapa o troppo acida, scolorita e senza senso...ma sta a noi trovare i condimenti giusti per renderla saporita anche controcorrente, quando manca giusto quell'ingrediente che ci è scappato, come sabbia fra le mani. 
Tutto sta ad aprire la dispensa e trovare un'idea, trovare la soluzione con quello che abbiamo a disposizione e trasformare la lacrima in sorriso.
Non è in fondo quel che facciamo tutti i giorni in cucina? che sapore avrebbe il riso, se non ci mettessimo quel poco di cipollina, sale, prezzemolo, zafferano, speck, carciofi, ecc ecc?
Non è forse troppo dolce lo zucchero o tropppo salato il sale, se consumati da soli senza altri ingredienti?
La cucina è l'arte di trasformare un qualcosa di semplicemente commestibile in un manicaretto meravigliosamente delizioso. 
La felicità è l'arte di guardare in positivo e trasformare la tristezza in gioia di vivere.

Quest'anno che finisce, lontano dalla famiglia e dagli amici più cari, sarebbe potuto essere un anno senza soprese, potrei dire insipido, duro, lungo e piatto...come queste tagliatelle, ma al guardarmi tutti i giorni intorno e captare i sorrisi, gli abbracci e l'amore, lo ha trasformato in un anno prezioso, pieno di speranza, di sentimenti veri e di valori ai quali mi afferro.
Ed è così che un anno piatto, insipido e lungo, è diventato un anno prezioso, un anno roseo e pieno di sapore e valore.

Spero che il 2011 sia per voi uno splendido anno, vestito a festa, anche nei momenti più duri, proprio come questo piatto che vi dedico interamente perchè anche voi possiate sempre guardare il lato bouno delle cose e trasformare anche i dolori più forti in gioie quotidiane.

Buon Anno!



Ingredienti per 4 persone
300 gr di tagliatelle all'uovo
150 gr di salmone affumicato
3 cucchiaini di caviale (o uova di lompo, dipende dal budget)
100 ml di panna liquida
pepe nero


Tagliare a pezzetti il salmone. Cuocere la pasta. gettarci quindi il salmone, la panna e il caviale e farci una piccola spolverata di pepe nero, preferibilmente appena macinato fresco.

40 commenti:

  1. E' bello cio' che hai scritto Ele...Ti auguro di saper sempre trovare gli ingredienti che servono a dare sapore a qualsiasi cosa ^-^
    Tanti tanti auguri per il nuovo anno!
    Baci a te ed ai tuoi pargoli...

    RispondiElimina
  2. Davvero un bel piatto.
    Auguri di buon anno
    Gialla

    RispondiElimina
  3. Bellissimo e gustoso piatto!
    Bravissima tantissimi Auguri di un Felice 2011
    Bacioni
    Anna

    RispondiElimina
  4. Gustoso e bellissimo questo piattino, perfetto per capodanno! Carissimi auguri di un meraviglioso anno nuovo, un abbraccio!

    RispondiElimina
  5. Bellissimo piatto che sicuramente fà il pieno di gusto e sapore. Tantissimi auguroni di Buon anno che sia ricco di belle soprese per te e famiglia ^_^

    Bacio e buona giornata
    diariodicucina.blogspot.com

    RispondiElimina
  6. Condivido in pieno quello che hai detto tesoro, anche se a volte non è facile metterlo in pratica. Siamo noi artefici delle nostre giornate, e siamo noi che con un picolo gesto possiamo fare di una giornata "no" una giornata speciale. Speciale come questo piatto, un pieno di gusto e di eleganza. Un abbraccio forte e tantissimi auguri per un nuovo anno strepitoso, ricco di tutto ciò che desideri

    P.S. un bacione ai tuoi super aiutanti e uno specialissimo al capo cuoco ^__^

    RispondiElimina
  7. Belle, le tue parole, ed anche piene di verità: quel che vediamo fuori di noi, altro non è che lo specchio di quel che sta Dentro di noi. Se sappiamo grattare via le amarezze, le lamentele, le lacrime, ecco che compare la gioia di una lezione imparata con sacrificio, di un dolore che sappiamo superare. E' proprio così che, trasformando noi stessi, si trasforma anche la realtà che viviamo ogni giorno.
    Auguri, buon 2011 anche per te e i tuoi cari :)

    RispondiElimina
  8. E i tuoi bellissimi auguri me li prendo tutti e contraccambio di cuore ;-)

    RispondiElimina
  9. deliziose queste tagliatelle...
    Buon Anno, Auguri!!!!

    RispondiElimina
  10. Eleonora queste tagliatelle sono squisite!!! Ma ancora più belle sono le parole che fanno da presentazione...che l'ottimismo e la serenità ti possano sempre accompagnare nella tua vita!!! Buon 2011!

    RispondiElimina
  11. Eleonora che splendido post e che splendida dedica... questo piatto è meraviglioso e avvolgente con la panna e le tagliatelle e il profumo intenso del salmone... ti auguri un anno ricco, ricco di salute perchè senza quella non possiamo far nulla ricco di tranquillità e di serenità che ci permettono di affrontare tutto quello che ci appare davanti e ricco di gioia perchè come dici tu anche la gioia può aiutare nei momenti difficili... un abbraccio e felice 2011
    Ely

    RispondiElimina
  12. Grazie grazie! Bellissima ricetta e bellissimo post, che condivido!!
    Auguriiii!!!!

    RispondiElimina
  13. Molto molto bello ciò che hai scritto...
    Tantissimi auguri!!!! Grazie Ele :-)

    RispondiElimina
  14. questo piatto è semplicemente splendido! Ti auguro veramente un nuovo anno pieno di belle sorprese e che tu riesca a mantenere l'ottimismo sempre alto! un bacio!!!! :)

    RispondiElimina
  15. Ciao e buon anno anche a te! Ma partecipi al contest con questa ricetta? o me la sono persa?

    /Alessandro da Stoccolma

    RispondiElimina
  16. Ciao, condivido anche se a volte non e' semplice, ma si puo' imparare...
    ciao e buon anno!
    anna
    www.thegustibus.com

    RispondiElimina
  17. Purtroppo spesso tra il dire e il fare...
    Però mi piace molto la tua filosofia di vita e credo che tutti noi a fine anno dovremmo fare il punto della situazione e capire che al dilà di tutte le delusoni avute c' è sempre la speranza di una vita migliore.
    E poi con un capocuoco come il tuo non può andare male (ogni volta che apro il tuo blog e lo vedo impazzisco!!!)
    Baci e buon anno!!

    RispondiElimina
  18. Ottime e prelibate tagliatelle....non ho mai assaggiato il caviale.....ma sono certa che il tuo piattino è assolutamente da 10 e lode!!!!!Tanti auguri la stefy

    RispondiElimina
  19. mi hai commosso!un bacio grande

    RispondiElimina
  20. Carissima,
    oltre alla tua stupenda e golisissima ricetta mi piace anche il tuo racconto..hai scritto delle cose giustissime e molto carine..:-)
    Un abbraccio a te,al tuo capo cuoco e felice 2011!!! :-*

    RispondiElimina
  21. che tagliatelle squisite.abbinamento raffinato!tanti auguri!

    RispondiElimina
  22. Buonissime, è un primo piatto che trovo irresistibile!
    Auguroni di buon anno!

    RispondiElimina
  23. a quest'ora vedere questo tuo piattino.. mi vien voglia di mangiare lo schermo del pc :) :)

    RispondiElimina
  24. Happy New Year ♥
    Moltissimi Auguri
    per uno splendido 2011

    RispondiElimina
  25. Che sia un anno dei colori e degli aromi che ti assomigliano e che ami... Che sia un 2011 unico per te e le persone che ami... Un abbraccio virtuale ma sincero

    RispondiElimina
  26. Con questo favoloso piatto l'anno non può che chiudersi in modo speciale! Tanti auguri di Buon 2011, che possa portarti tanta felicità!
    Bacioni da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  27. Cara Eleonora grazie per queste belle parole e per averle condivise,con l'auspicio che ognuna di noi sappia trovare la forza di sorridere anche nei giorni più difficili!!!Auguri di vero cuore per uno strepitoso 2011 a te e ai tuoi cari!!!La guacamole è venuta benissimo,dovevo solo trovare un avocado più maturo...ma come si riconoscono quelli più teneri e maturi??Qui da me è già tanto trovarne uno ;) Grazie per la ricetta!!!Baci Fede

    RispondiElimina
  28. Bella ricetta! Piacere di conoscerti e augurissimi per un sereno 2011! Dana

    RispondiElimina
  29. Buon anno nuovo!!!!!Un abbraccio!!!!!!

    RispondiElimina
  30. Grazie per il bellissimo augurio che ci hai fatto, ricambio con affetto!

    RispondiElimina
  31. Vivere lontano dai tuoi e dalla tua terra comporta a volte uno sforzo in più e tanta capacità di adattarsi...ti capisco e come! E condivido in pieno il tuo pensiero! Ti auguro un 2011 pieno di belle sorprese!Tante, tante ma tante!!!!

    besos

    RispondiElimina
  32. Queste tagliatelle fanno venire una fame.....
    Complimenti e buon anno nuovo!

    RispondiElimina
  33. Mi piace molto questo primo piatto, speciale per i giorni di festa. Brava Eleonora e augurissimi di cuore per uno splendido 2011.

    RispondiElimina
  34. Squisito e auguri di buon anno! Clementina

    RispondiElimina
  35. Ciao cara, queste tagliatelle sono una meraviglia, da vera chef...ma ancora di più mi piace il tuo preambolo sul positivismo, il saper guardare il lato positivo delle cose sempre, spero di riuscire anche io a mantenere un atteggiamento così positivo nella vita come in cucina!!! Mi piacciono le persone come te che danno risalto e colore alla loro vita...Grazie cara, per questa lezione di vita e tanti, tanti sinceri auguri Eleonora :)

    RispondiElimina
  36. bellissime parole!
    un buon anno a te :)

    RispondiElimina
  37. che bellissimo augurio Eleonora.. condivido in pieno la tua filosofia. per me cucinare ha significato proprio questo, trovare il gusto della vita in un anno altrimenti piuttosto difficile. Auguro anche a te un anno pieno di sapore e di felicità!
    ho rinnovato il blog, spero che lo apprezzerai, mia prima preziosa lettrice!
    a presto

    RispondiElimina