venerdì 11 febbraio 2011

Vellutata di pomodoro...e disegno un cuore.

 Amore è quando per volare non si ha più bisogno di ali, piume o polveri magiche, ma basta  la sua voce, un sussurro, un ti amo tessuto da gesti quotidiani.
Arriva il giorno in cui le parole non servono, i baci non fanno più rumore, e basta uno sguardo per intrecciare due anime fra lenzuola di lino. 
La vita si trasforma, ogni giorno è ricamato da piccole cose e grandi sogni. Ci si guarda negli occhi, nella quiete dei respiri e si guarda lontano, il mondo tu con i miei occhi, io con i tuoi.
E dopo una giornata piena di rumori, mentre piccoli occhi si chiudono fra sogni di nuvole e colori, il silenzio torna e io mi accoccolo, il tuo battito è la mia ninna nanna, ti sfioro, e con un dito sul tuo petto faccio un giro e disegno un cuore...





Ingredienti per 4-6 persone 
1 kilo di pomodori maturi
2 cipolle
4 patate
500 ml di brodo vegetale (quello buono, non di dado)
cerfoglio
maggiorana
origano
olio d'oliva extra vergine
sale e pepe
panna per decorare (opzionale)




Lavare i pomodori e tagliarli a dadini. lavare e tritare finemente le cipolle e le erbe aromatiche. Scaldare l'olio e far soffriggere le cipolle e i pomodori per qualche minuto, aggiungere quindi il brodo , le patate tagliate a dadini e le erbe. far cuocere durante una mezz'ora, salare, pepare e poi passare tutto con il minipiner, deve risultarne una crema liscia e abbastanza densa.
Decorare a piacere con la panna, facendo i disegni voluti con l'aiuto di un cucchiaino.





Con questa ricetta partecipo al contest di Flavia, Hart to Hart



E... Flavia guarda! ti ho trovato le scarpe adatte per il giorno del tuo blog-aniversario o il giorno della premiazione del contest: dai che sono uno schianto!!!

Immagine presa dal web

75 commenti:

  1. Che romantica introduzione! Una vellutata proprio d'amore!

    RispondiElimina
  2. bravissima a fare quel disegno!!!!!!!!!! è inutile che ti dico che per me è buonissima, perchè non la mangerei neanche se non ci fosse niente, però il post e l'idea sono fantastici, ciouuu.

    RispondiElimina
  3. un cuore rosso e un pomodoro maturo.rosso amore e seduzione.così l'hai conquistato?

    RispondiElimina
  4. Che pelle d'oca!!Romanticissimo e gustosissimo post, brava!
    Bacioni

    RispondiElimina
  5. @Lucy...diciamo che conquistato no, non proprio. si è trattato di un vero e proprio colpo di fulmine mutuo, non c'è stato bisogno neanche di conquista.
    :)

    RispondiElimina
  6. bellissimaaaaaaaaaaaaaaa!!! che brava! un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Eh no Ele, non vale...tutte le volte che leggo un tuo post mi sciolgo ^_^
    Brava brava bravissima :)

    p.s. credo che personalmente le scarpette le troverei alquanto scomode..ma di certo sono di effetto!!
    un bacione ed un buon fine settimana!!

    RispondiElimina
  8. Bravissima sei una fonte di idee originali !! bravissima saporita haha e le scarpe troppo forti!!
    Un bacione cara Baci Anna

    RispondiElimina
  9. Un bellissimo post e un piatto raffinatissimo!!! Complimenti cara, baci e buon w.e.

    RispondiElimina
  10. splendide parole, ottima ricetta, romanticissima..
    e la scarpa è un qualcosa!!!

    RispondiElimina
  11. bravissima come sempre, la vellutata è uno spettacolo! buona giornata

    RispondiElimina
  12. Tu sei assolutamente una poetessa!
    Sempre pieni di amore e passione i tuoi scritti. E' un piacere leggerti, bravissima! E poi più passionale di questa ricetta rosso fuoco??
    :-))))))))
    Abbraccio
    Rosalba

    RispondiElimina
  13. e visto che sei in Francia io la decorerei con la creme fraiche!!! mmmmmm
    buonissima questa vellutata, anche fredda secondo me

    RispondiElimina
  14. Un cuore caldo, struggente e dai toni accesi. In sintesi l'amor GUSTOSO ^_^

    Buon week end

    RispondiElimina
  15. Mamma mia queste dichiarazioni di amore... che belle!!!! Ottima la vellutata presentata così romanticamente!!!! Smack e buon w.e..-D

    RispondiElimina
  16. Veramente una proposta chic, bravissima ! ciao

    RispondiElimina
  17. Sempre parole stupende! E che presentazione questa vellutata! Il cuore è perfetto, carinissimo!
    Ma quelle scarpe lì esisterenno davvero?!?!?!?! O_o potrei riuscire a uccidermi con su quelle :D

    RispondiElimina
  18. Il vero amore in dieci righe!! questo non è un post ma una meravigliosa poesia.

    RispondiElimina
  19. una ricetta che sprizza romanticismo in ogni dove!! Molto bello anche il cuore disegnato!! Ma davvero esistono quelle scarpe?

    RispondiElimina
  20. ci regali un post più bello dell'altro!!
    grazieeee!!!!

    RispondiElimina
  21. Amiga con esta receta y esas lindas palabras me has conquistado! què delicia de sopa,es una de mis preferidas! Suerte en el concurso y que tengas un lindo fin de semana! un abrazo

    RispondiElimina
  22. un idea delicata e romantica...aaaaaaaaa....l'amore:D!!!!bacioni imma

    RispondiElimina
  23. delizioso il cuore e fantastiche le scarpette!

    RispondiElimina
  24. che bel piatto! le scarpe sono carine però mi sembrano un pò scomode da portare! eheheheh bacio!

    RispondiElimina
  25. ti adoro!!è sempre un piacere passare di qua...

    RispondiElimina
  26. che bella..dovrei provarla. Incredibile che tu ci sia riuscita a formare il cuore... non è affondato brava!!

    RispondiElimina
  27. Tu m'incanti sempre, prima con le parole, poi con le ricette....e ora pure con le scarpe :D
    Post dolcissimo e romantico, uno di quelli che vorrebero scrivere tutte!
    un bacione

    RispondiElimina
  28. io nn mi posso agitare ogni volta che leggo un tuo post.. ma cacchio NON VA BENE:. sopratutto nn devo essere sentimentalmente sensibile mentre leggo altrimenti è la fine... è qualcosa di incredibilmente bello leggere ed entrare nel tuo mondo.. sono commosso.. e sai cosa? questo è il cuore più bello del contest.. se fossi io a darci il premio lo darei a questo, perchè il cuore non deve essre una cosa pomposa, ma semplice, quasi una ricetta povera, ma d'effetto.. si lo so vedo l'amore come un sentimento puro e senza colori assurdi.. ma la penso così.
    Complimenti..
    Un abbraccio affettuoso
    Baci

    RispondiElimina
  29. ragazza mia che romanticismo? e che scarpe? il cuore rosso è meraviglioso, le scarpe un po' meno, poco stabili, secondo me...baci

    RispondiElimina
  30. Che piattino favoloso e amorevole Cara,complimenti,davvero in tema col periodo.. :-)
    Un bacione*

    RispondiElimina
  31. E' una vera meraviglia! Ci riuscirò io a proporlo alla mia metà senza "spatacchiare" tutto per fare il decoro?
    Ti faccio sapere Ele, grazie :-)

    RispondiElimina
  32. ahahhaha, io per il cuore avrei combinato un disastro a te è venuto alla perfezione ^_^

    Le scarpe mi fanno morì ahahahahah

    Sono d'accordo cn quanto detto con papero in cucina, l'amore è un sentimento pure e lo si può dimostrare anche con una bruschetta ai pomodori.

    Però fare un bel piatto, con tanta precisione, fa capire quanto impegno e amore ci sia dietro.

    Buon week end cmq a tutti !!!

    RispondiElimina
  33. Non ricordo se gia l'ho fatto,ma mi piacerebbe invitarti al mio primo contest! se ti fa piacere passa da me...ti aspetto!!!
    Ciao ciaoooo e buon fine settimana!!!

    RispondiElimina
  34. ciao carissima :) a me piaccion molto le zuppe e il pomodoro mi fa venire voglia di estate.. :) il cuoricino di yogurt è eccezionale! un abbraccio

    RispondiElimina
  35. questa vellutata dev'essere ottima :9
    saluti!!

    RispondiElimina
  36. Che meraviglia avere qualcuno che ti prepara un piatto così pieno d'amore!!!!! Sei grande!

    RispondiElimina
  37. Molto romantica e leggera questa vellutata! Brava!!!
    Buona serata

    RispondiElimina
  38. COMPLIMENTI SIA PER LA RICETTA CHE PER LE PAROLE!!!DECISAMENTE BRAVA!!BUON FINE SETTIMANA!

    RispondiElimina
  39. Sfido a trovare una fuori di testa che indosserebbe davvero quelle scarpe :)))))! Le tue parole tesoro, non mi stancherò mai di ripeterlo, rendono tutto magico, anche una semplice crema di pomodori. L'amore non ha bisogno di sfarzo e pomposità. Un abbraccio grande e non dimenticarti una mega coccola al capo chef ;)

    RispondiElimina
  40. Romanticismo nel racconto e nella ricetta! Perfetta per questi giorni!

    RispondiElimina
  41. Complimenti Eleonora, gustosa e bellissima la tua vellutata!!!!! Che voglia di estate mi hai fatto venire! Baci cara!!!!

    RispondiElimina
  42. E' già stato detto tutto....il post è meraviglioso nella sua semplicità!!! Vogliamo parlare della scarpa????? Ma dove cavolo sei riuscita a trovarla??? Brava anche in quello!!!!!
    Buon week end

    RispondiElimina
  43. Bellissima la zuppa... le scarpe... io non riuscirei a fare un solo passo!

    RispondiElimina
  44. Una vellutata buonissima e introduzione dolcissima. Le scarpe...stupende anche se le credo davvero poco comode :)

    RispondiElimina
  45. che bella idea! ma sai che di pomodoro nonl'ho mai fatta? devo assolutamente rimediare, sembra squisita!

    RispondiElimina
  46. Va be'.... che dire,lo sai che penso dei tuoi post.!!!!
    Per la ricetta qualcosa da dire ce l'ho:"Buonissima".
    Un abbraccio e un buon fine settimana Fausta

    RispondiElimina
  47. Viva la pappa pappa!Col po po po modoro!!
    Ah.No.Questa è vellutata.
    Bella di rosso vestitaaaa!! E anche buona.
    Tesò, ma ndo l'hai trovate quelle scarpe? O.O

    RispondiElimina
  48. ma sei bravissima....bellissimo post e grazie per la ricetta ^_^

    RispondiElimina
  49. Ciao, felice di conoscerti, mi piace molto il tuo blog! Anche io ho seguito l'uomo che amo, e mi trovo lontano da casa, ma la passione per la cucina mi fa sentire comunque a casa!
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  50. Dopo quelle parole così sentite e profonde, un profumato piatto rosso fuoco con un cuore al centro era il giusto epilogo! Brava Eleonora! Un bacione
    ps ma quelle scarpe quanto sono kistch ;-)?!?

    RispondiElimina
  51. che bella idea!!!!!!!complimenti!!!!!!!

    RispondiElimina
  52. Tra romanticismo e poesia io mi sento a casa mia! Ho fatto la rima, visto che brava? :-) Mi merito o no un po' di questa fantastica vellutata? ;-)

    RispondiElimina
  53. Amour de ma vie. Ce n'est pas le plat, ce n'est pas l'esquisse du cœur qui me fait vibrer, c'est la vibration de ta présence à mes côtés, la douceur de ton être, l'harmonie de nous deux. Je suis porté ou transporté chaque jour, amoureux, fou de désir pour que cette mélodie continue à résonner dans notre unisson.

    RispondiElimina
  54. Bravisima, ottimo colore la tua vellutata, e anche il cuore...uno spettacolo!!!
    Quei sandali li voglio anch'io!!!!! un bacione1

    RispondiElimina
  55. Ogni volta che vengo a trovarti mi viene un groppo alla gola tu e i sentimenti forti siete un tutt'uno.
    questa vellutata la proverò presto mi piace tanto,bravissima!

    RispondiElimina
  56. Ma che carinaaaa!!! E che buona deve essere! Voglio assolutamente farla domani!!! :D

    RispondiElimina
  57. romantica e gustosa questa vellutata!! complimneti per la decorazione è bellissima!! e anche per i sandali...quasi quasi li ordino anch'io;) baci

    RispondiElimina
  58. Ciao...scusa scusa il ritardo....quelle scarpe sono stupendissime.....ieri le avrei volute per il mio compleanno...... bacionissimi, un regalo bellissimo!!!!Ciao e buona domenica Flavia

    RispondiElimina
  59. Ciao Eleonora ti mando la mia ricetta per partecipare al tuo contest.
    http://dolcipassioni.blogspot.com/2011/02/riso-nerozucca-e-lenticchie-con-speck-e.html
    Un abbraccio e buona domenica.

    RispondiElimina
  60. che bella scarpina sobria!!!
    Deve essere davvero buonissima la tua vellutata: da provare e davvero carino il cuore!
    Complimenti!

    RispondiElimina
  61. Bellissima presentazione! ... e quelle scarpe servono tanto a me!!! ;)

    RispondiElimina
  62. ma che buona vellutata! carina anche col cuoricino al centro :)

    RispondiElimina
  63. che bello leggere i tuoi post!!!!!!
    un abbraccio grande così!
    cinzia

    RispondiElimina
  64. che bella ricetta..e complimenti per il blog !

    RispondiElimina
  65. Le tue parole parlano di amore vero...che ridere, anche io prima di addormentarmi disegno con il dito un cuore sulla pelle di mio marito...!!!Smack!!

    RispondiElimina
  66. Tesoro ma sei dolcissima!! un bacio e buon inizio di settimana ;)

    RispondiElimina
  67. Bellissimo il cuore....splendoide scarpe e che dire....golosissima vellutata....un bacino la stefy

    RispondiElimina
  68. dolcissima! per fortuna ti è tornata la volgia di stare ai fornelli.. come avremo fatto senza questi brividi sulla pelle e l'immagine mozzafiato della tua vellutata!? bellissima.
    (non parlo delle scarpe perchè parlano già da sole!!!!)

    RispondiElimina
  69. Passare di qui è sempre un momento piacevolissimo...
    Un forte abbraccio!

    RispondiElimina
  70. Ciao Eleonora! Una romanticissima introduzione e una deliziosa quanto tenera ricetta...complimenti!!! Buon San Valentino! Baci!

    RispondiElimina
  71. un piatto per confermare che la semplicità ripaga sempre. Complimenti Eleonora per essere cosi' !! un bacione <3

    RispondiElimina