venerdì 22 aprile 2011

Involtini di sogliola...e le farfalle di Joaquim

Era seduto sempre allo stesso angolo di strada, con acquarelli colorati e pennelli consumati posti su di un tavolino piegabile, vecchio probabilemente come lui, macchiato come la sua camicia e pieno di solchi come il suo viso attorno a quegli occhi scuri come la pece.
Disegnava farfalle, le disegnava così bene che sembravano vere e le vendeva a pochi centesimi ai passanti.
Joaquim veniva da lontano, da una terra selvaggia in cui grandi farfalle  dai toni smaglianti volano libere fra gli alberi di una foresta umida e verde., e dove la gente vive di poco e sorride sempre. Con i suoi acquarelli sgargianti e pennelli consunti aveva viaggiato molto, sparpagliando il volo delle sue farfalle in vari angoli della Terra, cercando di portar con sé in ogni angolo di mondo quella terra che aveva lasciato dietro le sue spalle, in cerca di un futuro migliore per la sua famiglia, prima di rendersi conto che la vita semplice era più felice e che le farfalle libere erano più belle di quelle imprigionate in un foglio di carta e quel futuro che cercava, non fu mai migliore del passato lasciato fuggire.
Lo trovarono immerso nel sonno eterno in una via senza uscita a New York, i primi di gennaio quando le luci di Natale si spegnevano insieme al suo respiro. Se ne andò in punta di piedi e anonimo, con un pennello tra le mani e l'ultima farfalla non finita nel blocco di fogli di carta.
Si racconta che quel giorno, tutte le farfalle che aveva disegnato uscirono dalla loro prigione di carta e volarono tutte insieme in una nuvola multicolore e raccolsero la sua anima per riportarla a casa.




Involtini di sogliola

Ingredienti per 4 persone
2 cucchiai di salsa di soia
2 cucchiaini di olio di sesamo
4 filetti di sogliola
1 porro e mezzo tagliato in sottile julienne
80 gr di pasta di riso cinese spezzata (quella trasparente)
1 uovo leggermente sbattuto
2 cucchiai di semi di sesamo
taccole e peperoni rossi per decorare e accompagnare




Preriscaldare il forno a 180° C. Mischiare la salsa di soia e l'olio di sesamo in un piccolo recipiente. Spennellare i filetti di sogliola da tutte e due i lati con la salsa. Mischiare poi quel che resta della salsa con i porri, la pasta e l'uovo e disporre questo miscuglio su ogni filetto, dopodichè arrotolarli, fermarli con uno stuzzicadenti e spolverizzare con i semi di sesamo. Infornare da 20 a 30 minuti, a seconda del grossore dei filetti e servire con le taccole al vapore e i peperoni crudi come contorno.



62 commenti:

  1. Mi hai fatto venire i brividi; è un racconto stupendo e da questo ho la conferma di ciò che pensavo: sei in gamba, sensibile e fai tutto pur anvedo 3 figli da seguire. Sei umana o un extraterrestre? Ti prego, continua a scriverci questi racconti perchè sono meravigliosi. Sono tuoi racconti? Baci

    RispondiElimina
  2. Grazie per la ricettina giusta giusta per la mia dieta bacio buona Pasqua simmy

    RispondiElimina
  3. che buono questo piattino, colori allegri e gustosa la proposta, niente di meglio x stare bene a pasqua...auguri e bacioni

    RispondiElimina
  4. Mi arrivi sempre dritta dritta al cuore, un brivido mi ha attraversato la pelle e quelle farfalle hanno lasciato un’impronta nella mia mente!
    Un luccichio ha invece acceso i miei occhi! Bbbbbbbbbbbboni gli involtini :D!
    Un bacione bella e una super coccola al capo chef ;)

    RispondiElimina
  5. Sempre emozionante passare da te per i tuoi racconti dolcissimi e i tuoi piatti sempre eleganti
    ciao
    Cris

    RispondiElimina
  6. Che belle parole!!!
    Molto ricercati anche gli involtini: una ricetta sofisticata e particolare!
    bacioni

    RispondiElimina
  7. hai rivoluzionato il sapore della sogliola,delizioso!!

    RispondiElimina
  8. come sono bellini questi involtini di sogliola, pensa che ne ho fatti con il tacchino proprio l'altro giorno, ora posso rifare questi, per cambiare un po' ;) Auguri per la festa della Pasqua, dove l'Agnello distinse coloro che dovevano essere salvati
    bacione!

    RispondiElimina
  9. Ma guarda che scema che sono. Non ti ho scritto il commento al piatto. E' colpa tua, scrivi così bene da farmi scordare che sei una cuoca fantasiosa ed eccellente. Ti devo dire la verità: mi sono soffermata a leggerti soprattutto per la bellissima foto. Mi ha intrigato questo involtino che mi gira in testa da un po'. Per non parlare dell'utilizzo quasi maniacale del sesamo nella mia città. Ah, ho capito la tua tecnica: carpisci la nostra attenzione con le foto e le ricette stupende e poi restiamo imbrigliati nelle trame dei tuoi racconti smorzafiato. Ottima tecnica!

    RispondiElimina
  10. Ele.. davvero, che bello il tuo racconto... ho iniziato a leggere e senza rendermene conto mmi hai trasportata in un altro luogo, in un altro tempo..
    Poi sono tornata e mi sono anche leccata i baffi con questo involtino!

    RispondiElimina
  11. bravissima. per tutto, davvero.
    auguroni

    RispondiElimina
  12. Ormai lo sai, i tuoi racconti ti trasportano dento la storia e sono cosi' belli che le ricette, altrettanto belle, passano al secondo posto!! Quindi complimenti per il post e per questo bel piatto che provero' assolutamente!
    Buone feste e un abbraccione.
    bacio

    RispondiElimina
  13. che racconto da pelle d'oca......
    buona pasqua cara eleonora

    RispondiElimina
  14. t
    Tesoro tu riesci sempre ad emozionarmi con i tuoi post ricchi di emozioni e sentimenti...questi involtini sono speciali deliziosamente gustosi!!!!Un bacione tesoro e spero che questa pasqua sia speciale per te come il volo di farfalle Joaquim!!!!

    RispondiElimina
  15. che racconto toccante, mi ha colpito....Un volo di farfalle è una cosa meravigliosa, la natura ci riserva sempre sorprese che spesso non meritimao, la maltrattiamo tanto.....Buona Pasqua cara, un abbraccio....

    RispondiElimina
  16. Bello il racconto ma anche questa ricetta saporita e leggera come le ali di una farfalla! Auguro una serena Pasqua a te e famiglia!

    RispondiElimina
  17. i tuoi racconti sono tristi, dolci, toccanti, ma si fanno amare, sono belli e scritti bene, si sente che vengono da dentor di te....cosa dire del piatto? lo mangerei subito, delizioso...un abbraccio

    RispondiElimina
  18. Adoro i tuoi racconti, sono sempre pieni di magia e lieve mistero e tenerezza. Sembrano sogni schizzati su un taccuino al risveglio, per non perderli. E deliziosa la tua ricetta, leggera e profumata...quanto mi piace l'aroma del sesamo tostato. Tanti cari auguri di Buona Pasqua a te e a tutto il tuo adorabile branco! Bacio, Pat

    RispondiElimina
  19. Concordo con giada: scrivi dei racconti così belli che fai passare in secondo piano ricette che, pur con semplici ingredienti, sono straordinarie. Bacioni

    RispondiElimina
  20. Mi scuso con Giada; il dito non voleva

    RispondiElimina
  21. Involtini molto raffinati, complimenti!

    RispondiElimina
  22. Che bel racconto, i tuoi pst mi lasciano sempre incantata in tutto...le storie, i racconti, le ricette...sembra di vivere in un sogno.

    RispondiElimina
  23. Son buonissimi!!!!! Buona Pasqua :-D baci

    RispondiElimina
  24. Molto commovente, grazie per questa condivisione e grazie per gli involtini, sanno di un speciale unico... Buona Pasqua, ciao.

    RispondiElimina
  25. ma che meraviglia e che presentazione,fantastica.
    ciao e Buona Pasqua

    RispondiElimina
  26. bellissime le parole e molto creativa per la ricetta davvero molto salutare comoplimenti..
    ti auguro una buona pasqua
    baci da lia

    RispondiElimina
  27. che ricetta originale! l'aspetto sembra molto buono, complimenti! un bacione e buona pasqua!

    RispondiElimina
  28. Ricetta meravigliosa, e un racconto che mi ha riportato agli anni dell'unviersità, quando vedevo questi personaggi per le vie del centro, ognuno con la sua vita. ognuno con la sua storia. ognuno di noi...con le proprie farfalle, buona Pasqua

    RispondiElimina
  29. Scrivi sempre bellissimi racconti, è un piacere leggerli!
    Deliziosi i tuoi involtini di sogliola!

    RispondiElimina
  30. sei unica come sempre.
    buona pasqua
    un abbraccio by lela

    RispondiElimina
  31. Mantenesri in linea con gusto leleganza e raffinatezza... mica male ;-)

    Grazie per questa bella ricetta e Buona Pasqua

    RispondiElimina
  32. Deliziosamente buoni questi involtini...complimenti!!! Tanti auguri di Buona Pasqua anche a te e alla tua famiglia!!! Grazie! :)
    Baci!

    RispondiElimina
  33. Assolutamente buonissimi!
    Amo la sogliola come pesce, fantastici questi involtini, li proverò!:)

    RispondiElimina
  34. una buonissima idea per gustare dei filetti di sogliola un po' diversi dal solito, complimenti.
    tanti auguri di buona Pasqua ;-)

    RispondiElimina
  35. una bella storia molto toccante.la ricetta è leggiadra come lefarfalle!tanti auguri!

    RispondiElimina
  36. i tuoi post sempre ricchi di emozione e sentimenti oltre che di belle foto e originali ricette... che dire, bravissima. Buona pasqua un grande bacione a te e alla family!

    RispondiElimina
  37. che emozione leggere i tuoi post!!
    Bella la ricetta, la sogliola deve essere proprio buona e meravilgiose le foto!!!
    Carissima auguro una serena Pasqua a te e a tutta la tua famiglia ^_^ baci

    RispondiElimina
  38. Eleonora, ti prego, ricette a parte, non smettere mai di scrivere questi meravigliosi post!!!!!!!
    Un abbraccio e ti auguro una Pasqua meravigliosa!!!!!!!

    RispondiElimina
  39. grazie Eleonora!!!
    tantissimi auguri di Buona Pasqua!!!

    RispondiElimina
  40. Che meraviglia di post! Giusto oggi io ed il papero parlavamo di te mentre andavamo per negozzi! Peggio delle donne...hihihi! Queste sogliole sono una meraviglia, ma io rimango sempre a bocca aperta con le tue foto!
    Bravissima, baci e buona Pasqua

    RispondiElimina
  41. è tutto meraviglioso: il racconto, la ricetta, la fotografia... BRAVISSIMA!!!
    auguri di buona Pasqua

    RispondiElimina
  42. Ma che storia...mi piacerebbe vedere un suo acquerello di farfalle...la ricetta è gustosissima, adoro i porri! ciao amichetta!

    RispondiElimina
  43. Caspita che storia! Tantissimi auguri di Buona Pasqua!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  44. Tantissimi Auguri Eleonora. passa una Pasqua serena.
    Il piatto mi piace molto, anche se confesso di preparare raramente il pesce...
    Ma magari con delle ricettine così sfiziose mi viene l'ispirazione...
    Un bacione

    RispondiElimina
  45. Questo piatto è spettacolare!!! Buonissimo e bellissimo con tutti quei colori!!! Ti auguro una serena Pasqua e ti mando un bacio grande!!!

    RispondiElimina
  46. Post stupendo, come sempre, ottima ricettina con presentazione accurata! tanti auguroni!

    RispondiElimina
  47. un racconto toccante, una riflessione in più...
    Molto bella anche la ricetta, come sempre! Un bacione ed auguri per una bellissima giornata di festa

    RispondiElimina
  48. Buona Pasqua a te e alla tua allegra brigata! :D

    RispondiElimina
  49. Compliemnti,come sempre ,con i tuoi racconti e le tue ricette ,il tuo blog e un'oasi di ristoro sia per lo spirito che per il corpo.
    Bellissima la ricetta e la sua presentazione.
    Un abbraccio e ti auguro di trascorrere una Pasqua felice e serena insieme alla tua famiglia.
    Bacioni,Fausta

    RispondiElimina
  50. hai raccontato splendidamente questa storia così toccante... la ricetta è magnifica da provare! buona pasqua carissima!

    RispondiElimina
  51. che bella storia! mi piacciono molto le farfalle :)
    belli questi involtini, mai pensato di farne con la sogliola, da rivalutare!

    RispondiElimina
  52. Ciao sono passata per farti gli auguri di Buona Pasqua, che sia serena e gioiosa per te e i tuoi cari!!!
    Torno con calma per leggermi il post e la ricetta che ho già visto essere molto sfiziosa e poi c'è il nuovo contest.......con calma farò tutto!!!
    Baci

    RispondiElimina
  53. Che bella composizione Cara...come sempre..bravissima un bacione!!!:-*

    RispondiElimina
  54. Ma che belli!
    Ciao buona pasqua a te e famiglia baiconi!

    RispondiElimina
  55. Wow come sono deliziosi!!complimenti! Tanti auguri di una serena Pasqua a te e ai tuoi cari, baci!

    RispondiElimina
  56. Che bello! Si mangia con gli occhi!
    Buona Pasqua Ele a te e ai tuoi cari :)

    RispondiElimina
  57. Ha ragione elena!mi sn immersa nel racconto anke io e ho perso di vista il piatto! complimenti! ottimo e bello! buona Pasqua!

    RispondiElimina
  58. quelle magnifique roulade!!!
    j'aime bien l'ajout de graines de sésame
    un vrai régal
    bonne journée

    RispondiElimina
  59. Tutto meraviglioso, quello che scrivi quello che prepari e come lo presenti. Sei guidato dalla mano dell amore e si vede. Io nel mio piccolo ti faccio gli auguri di una serena e dolce Pasqua a te e ai tuoi cari, a quei dolcissimi pulicini che sono i tuoi figli e al tuo cuore così grnade. Un bacio angela

    RispondiElimina
  60. wow....che bellissimo racconto!!!! E questo piattino sembra delizioso!!!! Complimenti e auguri!!!

    RispondiElimina